La vita

La storia privata e sportiva del Campione Inobliabile

è nata una stella

Fausto Coppi nasce il 15 settembre 1919, figlio di Domenico e Angiolina. 
Appena nato pesa solo due chili. Ragazzetto, comincia a lavorare come garzone di salumeria a Novi Ligure dove incontra colui che tanta parte avrà nei suoi trionfi: il massaggiatore cieco Biagio Cavanna, autentico 'santone' del ciclismo che negli anni precedenti era stato con Girardengo. E' Cavanna ad insegnare al giovane Fausto il mestiere della bicicletta....

piena maturità

L'Airone di Castellania prende il volo...

i suoi giorni neri

Nessuna carriera di grande campione è stata segnata da tanti infortuni a cui un altro forse non avrebbe saputo reagire. 

Regione Piemonte